LSArrays2018-09-28T23:54:42+00:00

IMMERSI NEI RAGGI ACUSTICI

Impiegando l’ascolto naturale

In Concomitanza

con lo sviluppo di sistemi di riproduzione abbiamo elaborato la Teoria Circolare (Round Robin Approach) che unisce i due anelli analogici della catena audio:

Il Microfono – Psicoacustica degli spazi di ripresa
L’Altoparlante – Psicoacustica degli spazi di monitoring

Registrazione Acustica

Si possono individuare almeno quattro caratteristiche fondamentali per definire completamente una ripresa audio ad alta risoluzione:

  • Localizzazione di una sorgente anisotropica non puntiforme
  • Spazializzazione tramite piani virtuali non-coincidenti
  • Conservazione del timbro e dell’intensità
  • Isomorfismo dell’immagine stereocinetica

Riproduzione a due canali

si basa sull’ Ipotesi di Sorgente Puntiforme che afferma la possibilità di muovere tra due altoparlanti frontali qualsiasi sorgente acustica virtuale tramite variazioni di Ampiezza e/o Ritardo di Propagazione.

Questa teoria è inesatta (se non errata) in quanto non esistono sorgenti reali puntiformi.

Diafonia Inter-Aurale

L’ascolto attraverso una coppia di altoparlanti è sempre affetta da questo tipo di interferenza che è dannosa sia per il timbro che per il palcoscenico.

Tecnologia Binaurale

Una soluzione parziale è offerta da questa tecnologia tramite cuffie, ma comporta fenomeni inaccettabili di inversione anteriore-posteriore ed immagini fluttuanti.

Potenza Acustica

Le tecniche di ripresa audio canoniche sono basate sul campionamento della pressione acustica in prossimità delle sorgenti stesse, ma l’informazione totale associata alla radiazione energetica può essere catturata solo conoscendo anche il vettore velocità per una corretta ricostruzione timbrica.

Concetto Innovativo

Per fornire una plausibile risposta alle questioni elencate abbiamo introdotto un nuovo concetto in grado di recuperare, senza l’ausilio di elaboratori elettronici e plug-in, quella porzione maggioritaria di energia totalmente persa nelle sale di ripresa e nelle sale di regia.

Abbiamo chiamato questa tecnologia

Localization and Spatialization Augmentation by recovered rays